F5 - Hit Refresh

Il primo campo estivo dedicato allo sviluppo di tecnologie del media screening e del riconoscimento vocale.

F5 - Hit Refresh

F5 – Hit Refresh è un Open Innovation Camp rivolto a professionisti, ricercatori, dottorandi e studenti che si occupano di informatica e ingegneria informatica.
In un clima informale, a stretto contatto con la comunità locale e le bellezze del territorio dell’Alto Salento, una task force di innovatori avrà l’opportunità di ideare e sviluppare soluzioni avveniristiche sulla base delle tecnologie per il riconoscimento vocale e per il media screening messe a disposizione da Cedat85 e Sandei, due aziende pugliesi leader di mercato, promotrici dell’iniziativa.

F5 – Hit Refresh si rivolge a sviluppatori, ricercatori, studenti di informatica e ingegneria informatica, appassionati di tecnologie web elaborazione audio, media screening ed elaborazione del linguaggio naturale. L'unico vincolo per partecipare al Code camp è stata la necessità di esperienza negli ambiti di interesse dell’iniziativa.



Il Code camp

F5 – Hit Refresh consiste in un Code Camp per l’open innovation, dedicato allo sviluppo di API (Advanced Programming Interfaces) per rendere fruibile il potenziale delle tecnologie di voice recognition e media screening delle aziende che promuovono l’iniziativa e immaginare nuovi scenari e implementare sistemi nel campo del riconoscimento vocale. Il code camp è dedicato a professionisti, dottorandi e studenti di informatica ed ingegneria informatica . Durante F5 Hit Refresh si potra ̀ assistere gratuitamente a seminari di approfondimento sui metodi e sugli strumenti di sviluppo più avanzati.

La Summer school

F5 - Hit Refresh una Summer School realizzata in collaborazione con AISV (Associazione Italiana di Scienze della Voce), rivolta a ricercatori, dottorandi, laureati e studenti universitari impegnati nell’ambito dell’analisi del testo e dei segnali audio/video, con particolare riferimento alle tecniche di elaborazione del linguaggio naturale.




La location

F5 – Hit Refresh ha offerto ai partecipanti un intenso programma sociale, culturale e turistico per scoprire e apprezzare il territorio, dal mare cristallino agli splendidi centri storici, dalla fitta programmazione musicale estiva all’enogastronomia, dalle tradizioni popolari alle feste che animano la vita notturna pugliese.

F5 – Hit Refresh si è tenuto presso una location storica di San Vito dei Normanni, l’ex stabilimento enologico ExFadda, ora completamente rinnovato come spazio pubblico per l’aggregazione, la creatività e l’innovazione sociale.



12

giorni

18

partecipanti

9

sessioni tematiche

5000+

righe di codice



Lo spirito del Code Camp

Il Code Camp è un programma sperimentale organizzato per la prima volta in Italia: due aziende aprono le proprie tecnologie agli sviluppatori, chiedendo loro un aiuto per renderle disponibili alla collettività. L’obiettivo del Code Camp è la realizzazione collaborativa di un set completo di API per l’ottimizzazione e la fruizione, anche tramite servizi web, delle tecnologie di voice recognition e media screening di Cedat85 e Sandei, aziende leader nel settore e promotrici dell’iniziativa. I task di sviluppo saranno modellati sulle reali necessità di sviluppo di aziende operanti da anni nel settore. Le aziende ti offriranno l’accesso a metodologie e strumenti di sviluppo consolidati e all’avanguardia, con particolare riferimento allo sviluppo di API e servizi per voice recognition, media e news crawling, OCR via cloud, smart archive, context analysis, trascizione di streaming audio/video, billing di servizi forniti mediante API.

La partecipazione al Code Camp è gratuita. Inoltre, F5 ha messo a disposizione 20 borse di studio che hanno permesso ai partecipanti di usufruire di vitto e alloggio gratuito presso strutture ricettive locali. Le borse di studio sono state assegnate del comitato tecnico, formato da rappresentanti di Cedat85, Sandei e Qiris, sulla base del curriculum vitae dei partecipanti.




Le aziende promotrici: Sandei

Sandei opera nel campo delle tecnologie e dei servizi per comunicazione e del media screening, effettundo monitoraggio dei mezzi di informazione, con particolare riferimento alla carta stampata e al mondo delle emittenti televisive e radiofoniche. Tra i clienti, la Corte dei Conti, Ferrovie dello Stato, Regione Puglia, Consiglio Regionale della Puglia, Regione Basilicata, Acquedotto Pugliese, Provincia di Lecce, Provincia di Bari, Provincia di Taranto, Comune di Bari, Comune di Lecce, CO.RE.COM. Puglia, Università del Salento, Osservatorio per la Comunicazione Politica - Lecce, Università LUM “Jean Monet”, Politecnico di Bari, Gruppo Natuzzi, ILVA, Consorzio San Raffaele, Teatro Pubblico Pugliese, Apulia Film Commission, FIT – Federazione Italiana Tabaccai.

Sandei collabora stabilmente con la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università del Salento per la predispozione di dati e informazioni utili all’analisi quali-quantitativa di processi comunicativi in vari ambiti (dalla analisi della comunicazione politica allo studio sull’opinione pubblica).

Insieme ad altre organizzazioni del territorio, porta avanti il progetto di riqualificazione e gestione dell’ExFadda, l‘ex stabilimento enologico di San Vito dei Normanni (Br), oggi centro per la creatività e l’innovazione.

Le aziende promotrici: Cedat85

Fondata nel 1985, Cedat 85 si occupa di fornitura di contenuti provenienti dal parlato (resocontazione, sottotitolazione, trascrizione automatica) e dello sviluppo delle tecnologie utili per il trattamento (anche automatico) del linguaggio.

La lunga esperienza, maturata in 25 anni di attività, e le alte competenze del personale consentono all'azienda di individuare le principali esigenze nel settore del trattamento del parlato, e di sviluppare soluzioni tecnologiche innovative studiate ad hoc.

In virtù dei cospicui investimenti in ricerca e sviluppo, della politica di formazione che coinvolge personale dipendente e collaboratori, e grazie al talento e al costante impegno dei propri professionisti, Cedat 85 si distingue oggi sul mercato per capacità, competenza specifica e innovazione, tanto da rappresentare il punto di riferimento di clienti prestigiosi tra i quali si annoverano istituzioni pubbliche nazionali (Camera dei Deputati, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Corte dei Conti, Consiglio Superiore della Magistratura, Ministeri, diversi Consiglio Regionali), Università e importanti gruppi privati (Fiat, Allianz, Monte dei Paschi di Siena).

Ad oggi il gruppo Cedat 85 può contare su un organico composto da circa 60 dipendenti e altrettanti collaboratori con competenze che abbracciano i diversi fronti cui si rivolge l'attività dell'azienda: dall'umanistico, al linguistico, al tecnico-scientifico.



Galleria fotografica